Bullismo e Cyberbullismo: Progetto "Non ti bullar di me"

logo nero bianco

Psy+ Onlus coordina il progetto innovativo di prevenzione e contrasto al bullismo e cyberbullismo promosso dall'IIS Guglielmotti di Civitavecchia in partenariato con Donne in Movimento.
Peer Education e Cooperative Learning rappresentano il filo conduttore di un progetto che prevede attività di cineforum, seminariali e laboratoriali che confluiscono nella fase di sensibilizzaione e diffusione dei materiali prodotti dai ragazzi. Trasversale a tutte le attività è lo sportello d'ascolto aperto a tutta la comunità scolastica al fine di accogliere domande di aiuto e offrire sostegno e consulenza.
Il logo del progetto è stato scelto dagli studenti dell'Istituto che hanno votato in rete sulla base di 10 proposte realizzate dai compagni del Liceo Artistico.
Evento finale previsto per il 07-06-2018 dalle ore 11.00 alle 13.00 in via dell'Immacolata 47, Civitavecchia.


E' possibile seguire le attività di "Non ti bullar di me" attraverso la pagina dedicata su facebook.

Progetto finanziato dalla Regione Lazio

 

AL VIA IL PROGETTO "FUORI DAL CORO"

logo fuori dal coro logo reg lazio

logo rep italiana Logo Unione Europea logo fse

Psy+ Onlus il 30 Ottobre 2017 ha dato il via a "fuori dal coro". Il progetto mira a contrastare il bullismo agendo sulla dispersione scolastica, intesa come esito di una serie di fallimenti nella carriera formativa che conducono con buone probabilità alla fuoriuscita dal sistema formativo.
Scuola e famiglia spesso faticano a comprendere appieno i fattori che portano alla dispersione, senza conoscere l'ambiente sociale dei minori. Il bullismo è un fenomeno spesso presente tra i giovani che frequentano i contesti formativi e può avere effetti a lungo termine sul rendimento scolastico: i minori coinvolti rischiano di non avere le risorse cognitive ed emotive per riuscire bene a scuola.
Destinatari dell’intervento gli allievi della scuola secondaria di primo grado degli Istituti Comprensivi romani “Via Giuseppe Messina” e  “A. De Curtis”.

Leggi tutto

Dispersione scolastica: al via il progetto Kairos

Kairos2 logo reg lazio

logo rep italiana Logo Unione Europea logo fse

                                
 
 
Psy+ Onlus il 9 gennaio 2017 ha dato il via a "Kairos": progetto  di contrasto alla dispersione scolastica.
Destinatari dell’intervento gli allievi della scuola secondaria di primo grado degli Istituti Comprensivi romani “Via Pirotta” e “A. De Curtis”.
Il progetto è organizzato su tre azioni laboratoriali che si svolgeranno durante l’orario scolastico, per una durata complessiva di 4 mesi, all’interno dei locali messi a disposizione dalle scuole:
  • LABORATORIO DI FOTOGRAFIA E AMBIENTE
  • LABORATORIO DI MINDMAPPING, STORYTELLING E NUOVE TECNOLOGIE
  • EDUCAZIONE MUSICALE ED ESPRESSIONE CORPOREA

Leggi tutto

Progetto E.N.E.A. per le scuole

enea

Il Progetto di Intercultura E.N.E.A.: Educare a Nuove Espressioni di Accoglienza, intende promuovere un percorso di sensibilizzazione sul tema delle migrazioni e dell’accoglienza dei richiedenti asilo, attraverso incontri rivolti a docenti, genitori e allievi dell’ultimo anno della Scuola secondaria di primo grado
Il migrante è, per definizione, portatore di diversità e tra le naturali reazioni umane di fronte all’incontro con il diverso è possibile riscontrare sentimenti di sospetto e paura. Il sistema nervoso è programmato per attivarsi in maniera difensiva quando entra in contatto con qualcosa di sconosciuto, ma tale attivazione si riduce quando aumenta la comprensione del fenomeno. 

Leggi tutto