"A Special Life", un progetto a sostegno di "Naša Kuća"

AspecialLifeTra Psy+ Onlus ed i partner di Naša Kuća è confermata la volontà di consolidare il progetto "A Special life, special care for special needs" che vede impegnati volontari selezionati da Psy+ Onlus nell'implementazione di attività innovative in favore degli utenti del centro diurno Naša Kuća (Belgrado, Serbia).Pazienti con disabilità gravi possono così beneficiare del supporto di Psy+ Onlus, impegnata a garantire occasioni ricreative e di apprendimento esterne alle istituzioni di ricovero. La nostra presenza, inoltre, è finalizzata ad estendere e migliorare le abilità dei familiari nel prendersi cura dei loro cari con bisogni speciali.

E' possibile sostenere il progetto con una donazione --> http://www.psyplus.org/index.php/sostieni-psy/donazioni

2016-1

top company logo   F logo T logo
 
Banner 260 x 175
 
NEWSLETTER
ANNO 2016, NUMERO 1
 

EDITORIALE

fotome VERT4

Finalmente, con il primo numero della Newsletter di Psy+ Onlus, possiamo iniziare ad informarvi con regolarità in merito alle attività sociali della nostra associazione, nella speranza di riuscire a comunicarvi la passione con cui siamo impegnati nella diffusione di buone pratiche in psicologia, psicoterapia, solidarietà sociale e cooperazione. Grazie per il vostro sostegno! plus

 
legame terapeuta paziente resized
CENTRO DI CONSULENZA PSICOLOGICO CLINICA
 
Il Centro di consulenza psicologico clinica Psy+ Onlus nasce con l'obiettivo di offrire servizi professionali a costi contenuti, nell'ambito della psicologia e della psicoterapia. Si è dunque strutturato un servizio in grado di offrire prestazioni professionali a tariffe ridotte. L'accesso avviene tramite il numero verde 800.91.04.89. plus
   
Casadeipapà resized
CASA DEI PAPA'  
 
                      
E' un progetto innovativo di prevenzione secondaria e sostegno alla genitorialità per coppie con figli minori, in fase di separazione. Al supporto alloggiativo, educativo e di assistenza sociale, gestito dalla Coop. Apriti Sesamo, Psy+ Onlus affianca interventi di mediazione familiare, sostegno psicologico individuale, di coppia e di gruppo.                                                                    plus
 
 
A SPECIAL LIFE,SPECIAL CARE FOR SPECIAL NEEDS

Il progetto "A Special Life, Special care for Special Needs" vede impegnati volontari selezionati da Psy+ Onlus nella realizzazione di attività innovative in favore degli utenti con disabilità intellettiva, del centro diurno Naša Kuća, a Belgrado, in Serbia. Il progetto è entrato nella fase operativa a partire da Settembre 2015 quando i volontari selezionati hanno seguito un weekend intensivo di formazione con gli esperti di Psy+ Onlus ed il personale di Naša Kuća. plus

Special Life 1 resized
 
Scuola Messina Presentazione Progetto1 resized
 
SCUOLA

Psy+ Onlus è attiva in diverse scuole del territorio romano, attraverso servizi di sportello d'ascolto psicologico, osservazioni in classe, formazione docenti, prevenzione e screening dei Disturbi Specifici dell'Apprendimento. Psy+ Onlus sostiene inoltre il progetto SONET-Bull coordinato da Fondazione Mondo Digitale per conoscere e contrastare il fenomeno del bullismo scolastico. plus

 
 
FORMAZIONE PSICOLOGICO-SCIENTIFICA

I Seminari Psy+ Onlus, giunti alla seconda edizione, si propongono come sostegno alla Formazione Continua degli Operatori della Salute Mentale e costituiscono un'opportunità di confronto e di aggiornamento su tematiche relative al benessere psichico, fisico e sociale dell’individuo. Al termine dei seminari viene redatta una documentazione scientifica per approfondire i temi e fornire riferimenti teorici in base ai più recenti contributi offerti dal panorama scientifico internazionale. plus

Seminario Marika
 
 
PREVENZIONE ED INTERVENTO SUL DISTURBO DA GIOCO D’AZZARDO
Resize gioco

Psy+ Onlus è impegnata nelle seguenti attività: - Analisi dei dati della Rome Gambling Survey, la nostra ricerca orientativa sul gioco d'azzardo all'interno della popolazione straniera nel Comune di Roma. - Collaborazione con il comitato "Non Azzardiamoci" una rete di associazioni che hanno deciso di collaborare per affrontare in modo unitario la diffusione di gioco d'azzardo nella zona Tiburtina (Roma). - Partecipazione, in partenariato con Coop. Soc. Parsec, Associazione Auser e Coop. Soc. Il Cammino, al progetto di prevenzione dei rischi derivanti dal gioco d'azzardo patologico finanziato dalla Regione Lazio denominato "LIG - Lazioingioco". plus

 

CINEMA E PSICOLOGIA

InsideOut Un film d’animazione per adulti e bambini, capace di parlare a persone di tutte le età e culture circa la relazione con le nostre emozioni e come queste ultime possano guidare le nostre azioni nella quotidianità. plus

   

EVENTI

Special Life 3 resized

Domenica 8 Maggio in Via Reno 18/A, Teatro Veneziano, Roma. Presentazione del progetto di cooperazione internazionale: "A special life: special care for special needs". Clicca per conoscere il programma della giornata. plus
 

DONAZIONI

BCC

Si ringrazia l’agenzia 24 della Banca di Credito Cooperativo per il contributo concesso a sostegno dei nostri servizi scolastici all’interno del Municipio V di Roma. Nello specifico, il contributo ha permesso l’ apertura di uno sportello d’ascolto psicologico nella scuola secondaria di primo grado "Via Pirotta".
Se vuoi aiutarci con una donazione visita la sezione dedicata. plus

 

Psy+Onlus - Via del Castro Pretorio 30, int.25 - 00185 Roma - Italia -Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
CF 97662640586 - P.IVA 12906461004 - IBAN  IT30U0832703235000000003301  

A SPECIAL LIFE,SPECIAL CARE FOR SPECIAL NEEDS

IL PROGETTO

Special Life 1

Il progetto "A Special Life, Special care for Special Needs" vede impegnati volontari selezionati da Psy+ Onlus nella realizzazione di attività innovative in favore degli utenti con disabilità intellettiva, ospiti del centro diurno Naša Kuća, a Belgrado, in Serbia.
Il progetto è entrato nella fase operativa a partire da Settembre 2015 quando i volontari selezionati hanno seguito un weekend intensivo di formazione con gli esperti di Psy+ Onlus ed il personale di Naša Kuća.

 

Alcolismo e personalità

La dipendenza da alcol e l’abuso di alcol sono condizioni cliniche caratterizzate da specifiche strutture di pensiero e da determinati aspetti comportamentali legati all’utilizzo della sostanza alcolica. L’appetibilità delle bevande alcoliche Il giorno dopo E.Munchha prevalso sulle altre per l’effetto tonico ed euforizzante, per il momentaneo sollievo che danno all’angoscia e per il senso di solidarietà fra gli individui che il “bere insieme” da sempre ha significato. Non è da sottovalutare l’importanza della dimensione socio-culturale, biologica, genetica e psicologica che spinge costantemente l’individuo verso l’uso e il successivo abuso di questa sostanza. Tra le motivazioni psicologiche sono da considerare incentivi che facilitano l’alcolismo gli stati di tensione, le difficoltà nelle relazioni umane, i sentimenti di insicurezza, l’incapacità di affermazione personale e il bisogno di gratificazione. Il desiderio irrefrenabile che spinge il paziente con una dipendenza da alcol ad assumere tale sostanza, i cui effetti sono già stati sperimentati in passato, prende il nome di craving. Durante il seminario si cercherà di fornire un quadro delle differenti tipologie di craving nel paziente alcolista e delle manifestazioni psicopatologiche correlate, verranno illustrati i trattamenti più efficaci per prevenire e contrastare la diffusione di tale fenomeno.
 
Dr.ssa Rita Fiorentino
 
Il seminario si terrà venerdì 16-10-2015, ore 15.00-18.00,  presso la sede dellI.R.E.P., Via Piave, 7 Roma.

Annullamento procedura

Hai avuto qualche difficoltà nel procedere al versamento di una quota di iscrizione o di una donazioone ?

Ci dispiace per questo inconveniente e ti preghiamo di segalarci l'accaduto all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. in modo da poter correggere al più presto eventuali errori.

Per tornare >> Home Page

Area formazione Psicologico-Scientifica Psy+

Seminario MarikaI Seminari Psy+, alla loro seconda edizione, si propongono come sostegno alla Formazione Continua degli Operatori della Salute Mentale.
In particolare sono rivolti a studenti di psicologia, studenti di scienze della formazione, psicologi, psicoterapeuti, medici, pediatri, operatori socio-sanitari, insegnanti e a tutti gli interessati all’argomento trattato.
I seminari sono infatti un'opportunità di confronto e di aggiornamento su tematiche relative al benessere psichico, fisico e sociale dell’individuo. Si possono quindi creare dialoghi tra i vari orientamenti teorici e fornire una finestra comunicativa con questi stessi.
L'obiettivo principale è quello di fornire un continuo aggiornamento sui quadri psicopatologici maggiormente frequenti nella pratica clinica e offrire uno spazio di riflessione attraverso l'interazione di varie esperienze teorico-cliniche.
 
Ogni ciclo seminariale proposto è completamente gratuito. Al termine dei seminari viene redatta una documentazione scientifica per approfondire i temi e fornire maggiori ed ulteriori riferimenti teorici in base ai più recenti contributi offerti dal panorama scientifico internazionale. Il materiale didattico scientifico verrà fornito ai soci che lo richiedono.
I nostri seminari sono stati pubblicizzati sul Sito dell’Ordine degli Psicologi dell’Abruzzo e dell’Ordine degli Psicologi del Lazio, essendo stati riconosciuti come occasione preziosa per la formazione continua in psicologia e psicoterapia.
Nel 2015 è stata aperta una convenzione con l 'Istituto di Ricerche Europee in Psicoterapia Psicoanalitica di Roma, che ha offerto i suoi locali per lo svolgimento degli stessi.
Per informazioni è possibile visitare il nostro sito: www.psyplus.org,  contattare direttamente la referente Area Formazione Psicologico-scientifica Psy+, dott.ssa Arianna Sirolli: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; oppure scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

I SEMINARI DI QUEST'ANNO

Il ciclo di seminari appena concluso ha trattato diversi argomenti, ognuno affrontato da un esperto del settore. In questo numero della newsletter riportiamo l'abstract del seminario tenuto dalla Dottoressa Patrizia Perrone, psicoterapeuta sistemico-relazionale ed esperta nel settore della mediazione genitoriale.
“La mediazione genitoriale:  gestire diversamente il conflitto genitoriale; analisi delle fasi e delle tecniche della mediazione familiare attraverso un caso clinico.”
Abstract: La mediazione genitoriale si sostituisce al conflitto, quasi sempre attivo, nei casi di separazione e divorzio, permettendo ai due coniugi di trovare un canale alternativo per poter comunicare. Essa non si sostituisce alla terapia familiare, né tantomeno alla consulenza legale, segue un suo percorso specifico e peculiare che si propone come obiettivo la possibilità che i due genitori, attraverso la mediazione di un terzo, possano elaborare in prima persona un programma di separazione soddisfacente per loro e per i figli, in cui possano esercitare la comune responsabilità genitoriale. Puoi consultare la lista dei seminari Psy+ Onlus dell'ultimo ciclo cliccando qui. Per avere informazioni sulle nostre attività di formazione scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

Be(a)st Houses - Social Issues Video

beasthouseBe(a)st Houses racconta una storia che si muove tra San Basilio e Testaccio attraverso il filo conduttore di due personaggi che lavorano di giorno come operatori sociali in un centro d'accoglienza e di notte come buttafuori. L'arte nobile della boxe è applicata a fini educativi, in periferia come in centro.
BE(A)ST HOUSES di dm_51f55d3b75026

Benvenuti fra i soci di Psy+ Onlus !

Grazie per la tua fiducia ed il tuo sostegno ! Per completare la registrazione a Socio di Psy+ Onlus è necessario essere consapevoli dei contenuti dello Statuto e riempire il Formulario Anagrafico Soci.

Associandoti a Psy+ Onlus stai dando il tuo contributo alla mission associativa ed avrai diritto a partecipare alle Assemblee Ordinarie e Straordinarie che orientano le politiche della nostra organizzazione, potrai assistere ai Seminari organizzati da Psy+ e beneficiare della convenzione di accesso a costi contenuti al Centro di Consulenza Clinica. Ti verrà data informazione di ogni iniziativa dell'Associazione attraverso una newsletter periodica e ti verrà proposto di coinvolgerti nelle campagne informative e di raccolta fondi necessarie alla promozione dei progetti in corso. Le attività di Psy+ Onlus si fondano in buona parte sulla partecipazione di volontari che dedicano parte del loro tempo libero ad attività di supporto e/o di intervento diretto, a seconda delle disponibilità e delle competenze: sulla base delle necessità associative e delle volontà che hai manifestato completando il formulario di registrazione anagrafica ti comunicheremo quindi le varie possibilità di partecipare attivamente alle iniziative promosse da Psy+ Onlus.

Borse di Studio per Volontari: progetto ”A Special life, Special Care for Special Needs”

Deadline: 25/04/2015

Requisiti: Iscrizione alla Laurea Magistrale in Psicologia, in Scienze dell'Educazione o altre discipline attinenti le relazioni di aiuto, oppure lauree corrispondenti conseguite da non più di un anno.
Inviare candidature con CV a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Inquadramento Generale
IMG 20140725 184120
Psy+ Onlus sostiene il diritto all’inclusione delle persone con bisogni speciali. Negli anni passati abbiamo avuto modo di confermare, attraverso ricerche e osservazioni estensive, il ben noto effetto iatrogeno dell’ospedalizzazione: i ricoveri a lungo termine, nonostante i miglioramenti nelle pratiche cliniche e organizzative, colpiscono negativamente le opportunità di sviluppo dei più giovani e portano ad una progressiva involuzione negli adulti. Con "Bisogni speciali" ci riferiamo alle necessità che derivano da condizioni fortemente invalidanti come la paralisi cerebrale infantile, l’autismo, encefalopatie: questi pazienti dovrebbero essere sostenuti attraverso interventi multidisciplinari complessi, gestiti da équipe adeguatamente formate e supervisionate, in grado di programmare e fornire attività di supporto e cura sia domiciliari sia esterne, in stretta collaborazione e contatto con i familiari.
 

Casa dei papà

casadeipapàlogoDa Gennaio 2016 Psy+ Onlus è partner scientifico della Cooperativa Apriti Sesamo nella gestione del progettoCasa dei Papà, finanziato e condotto dal Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute di Roma Capitale. La Casa dei Papà è un progetto innovativo di prevenzione secondaria e sostegno alla genitorialità che prevede azioni di concreto supporto alloggiativo congiunte ad azioni di supporto psico-sociale e mediazione familiare e consulenza legale.  Psy+ Onlus è incaricata dei servizi di mediazione familiare, supporto alla genitorialità, sostegno psicologico e supervisione d'équipe. La novità essenziale introdotta in fase di progettazione, è la presenza di un comitato scientifico, coordianto da Psy+ Onlus, composto da psicologi afferenti al Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica dell’Università “La Sapienza”, membri del gruppo di lavoro “Violenza nelle Relazioni Intime” dell’Ordine degli Psicologi del Lazio, sociologi e avvocati esperti del fenomeno. Il comitato scientifico avrà funzione consulenziale e di ricerca.

Disagio e salute mentale nei migranti

UlisseL’emigrazione implica una frattura, un distacco; significa abbandonare, andare via, lasciare un involucro protettivo, la Patria, e dirigersi altrove. L’altrove è un luogo lontano dai suoni, dagli odori, dalle sensazioni che costituiscono le prime tracce su cui si è stabilito un codice di funzionamento psichico. Significa trovarsi a metà strada tra due culture, «strappare le proprie radici dalla terra d’origine, cercando un modo di trapiantarsi nella nuova terra, con la necessità di non rinunciare a se stessi, alla propria identità» (Mazzetti, 1996). Un fenomeno di tale portata comporta l’attraversamento di determinati percorsi psichici e anche di possibili manifestazioni di disagio. I soggetti che arrivano da noi sono in genere persone che nel loro paese hanno lottato a lungo contro una dittatura, o contro una situazione politica che li privava di ogni libertà; che hanno visto scomparire compagni, familiari o hanno subito loro stessi ingiustizie e violenze per aver protestato. Quello che si va cercando è un posto dove si vedano i propri diritti rispettati, in cui la propria identità e autonomia vengano accolte senza pregiudizi. L'obiettivo del seminario sarà analizzare le  conseguenze traumatiche che un percorso migratorio forzato produce su un soggetto e quali siano le strategie d’intervento possibili per favorirne l’integrazione sociale.
  
Dr.ssa Claudia Notari
 
Il seminario si terrà venerdì 12-06-2015, ore 15.00-18.00,  presso la sede dellI.R.E.P.,Via Piave, 7 Roma.
Iscriviti al seminario - Lista dei seminari

DOMENICA 8 MAGGIO - PRESENTAZIONE DEL PROGETTO “A SPECIAL LIFE” (BELGRADO 2016-2017)

Belgrado3Domenica 8 maggio in Via Reno 18/A, Roma

Psy+ Onlus sarà lieta di avervi come ospiti
per la presentazione del suo primo progetto
di cooperazione internazionale:

A special life:
special care for special needs

 

In Serbia per le persone con disabilità è prevista l’istituzionalizzazione. Tuttavia sono rinvenibili alcuni esempi virtuosi di realtà autonome che accompagno le persone con bisogni speciali verso una vita autonoma e indipendente. Naša Kuća è una di queste, pertanto Psy+ Onlus ha dedicato il suo primo progetto internazionale al supporto di questa realtà.
Siamo fermamente convinti che sia di primaria importanza sostenere e potenziare le pratiche di inclusione sociale che le organizzazioni territoriali autonome serbe hanno avviato, al fine di ottenere una migliore qualità della vita delle famiglie e delle persone con bisogni speciali.
Psy+ Onlus ha deciso di fornire a Naša Kuća un supporto che preveda l’invio di volontari sia per aiutare concretamente l’esistenza e la sopravvivenza del progetto, sia per generare uno scambio di competenze con chi lavora all’interno del centro.
Quest’anno grazie alle vostre donazioni ed al lavoro dei nostri soci abbiamo inviato 3 volontari. L’ 8 maggio 2016 presenteremo il progetto e le sue nuove prospettive per l’anno accademico 2017-2018. 

Il progetto sarà posto all’attenzione di vecchi e nuovi soci, donatori e amici. Con l’occasione presenteremo il nuovo bando per il prossimo invio di volontari da settembre 2016 a agosto 2017. 

Programma dell’evento
Domenica 8 maggio 2016 presso Spazio Veneziano (Via Reno, 18/A Roma):
h. 11:00  accesso persone accoglienza con caffè, thè, torte, biscotti.
h. 11:30 Presentazione dell'associazione e del progetto A special life: special care for special needs,presentazione del bando per volontari 2016-2017, proiezione dei video realizzati a Naša Kuća.
h. 12:30 Concerto dei Two Windows (Sax, Luigi Tresca - Pianoforte, Lorenzo Apicella)
h. 13:30 Aperitivo di saluto
[La mattinata sarà arricchita da una esposizione di fotografie realizzate a Belgrado]
 
Per informazioni:
Valentina Valente (responsabile fundraising Psy+ Onlus) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 3392794872
Documenti sui nostri progetti:
Curriculum Associativo 
 
Per sostenere il progetto attraverso una donazione online clicca qui.
Segui l'evento su Facebook --> https://goo.gl/vx1ns6
 

Dona il tuo 5 per 1000 a Psy+ Onlus

SOSTIENI PSY+ ONLUS con il tuo 5 x 1000 !!!

Anche nel 2016 puoi destinare il 5x1000  a sostegno di organizzazioni non lucrative di utilità sociale:
non sarà una spesa in + per te. Non ti costerà nulla indicare Psy+ Onlus come destinatario del 5 x 1000 !

  1. compila il modulo 730, il CUD oppure il Modello Unico;
  2. nel riquadro "Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità…., “
  3. indica il codice fiscale di Psy+ Onlus: 97662640586

Editoriale 2016-1

fotome VERT4Benvenuti a voi che leggete.
Finalmente, con il primo numero della Newsletter di Psy+ Onlus, possiamo iniziare ad informarvi con regolarità in merito alle attività sociali della nostra associazione. In questi primi cinque anni il gruppo di lavoro è cresciuto, in numero ed in capacità operativa, ed il patrimonio di competenza e motivazione di ogni socio sta trovando collocazione nei progetti a beneficio della comunità. Precari fra i precari, in quanto operatori del privato sociale no profit dobbiamo quotidianamente fare i conti con la difficoltà di consolidare un’équipe, le sue prassi, una sua cultura comune. Ci stiamo riuscendo, e nonostante i diversi approcci (o forse grazie a questa varietà) Psy+ Onlus si sta sempre più caratterizzando come spazio di co-costruzione, come laboratorio di sviluppo progettuale, come una struttura la cui solidarietà interna si traduce negli interventi solidali a favore del territorio. Coordinare, cooperare, coadiuvare. A vari livelli la capacità di collaborare di ognuno si esprime nel contribuire a quel di più che eccede la somma delle parti. Insieme, possiamo fare di più, e farlo meglio. Dai corsi di lingua e cultura italiana per i minori stranieri non accompagnati, alla formazione informale, dai seminari scientifici agli sportelli d’ascolto nelle scuole, dai servizi di consulenza, sostegno psicologico e psicoterapia allo sviluppo ed implementazione di progetti in materia di dipendenze patologiche, sostegno alla genitorialità, integrazione, de-istituzionalizzazione, contrasto al bullismo ed alla dispersione scolastica. Nelle pagine di questa newsletter, in questo e nei numeri che seguiranno, avremo cura di descrivere le attività associative ai nostri soci, ai nostri sostenitori ed a chiunque sia interessato a questi temi, nella speranza di riuscire a comunicarvi la passione con cui siamo impegnati nella diffusione di buone pratiche in psicologia, psicoterapia, solidarietà sociale e cooperazione. Grazie per il vostro sostegno !

       Claudio Dalpiaz

FirmaClaudioDalpiaz

<--- Indietro

Emergenza - controllo - panico: l

rsz psy logoNell’esperienza del panico, uno degli elementi centrali è rappresentato dall’emergenza: Ade si serviva di Pan e di Pena per seminare il terrore tra gli uomini, inviandoli tra loro senza darne preavviso. L’emergenza, che si concretizza a partire da manifestazioni psicofisiologiche eclatanti, si configura anche come una perdita imprevista e terrorizzante della possibilità di contenere / controllare / proteggere il proprio corpo ed il proprio senso d’identità. La paura di morire si affianca qui, paradossalmente, alla necessità di “morire a se stessi” per intraprendere un processo di riappropriazione delle molteplici polarità del Sé, che possono essere riconosciute e reintegrate nella strutturazione di un’identità ego-sostenibile. Per avviare positivamente un processo terapeutico che può anche essere di media – lunga durata, è necessario, innanzitutto, saper accogliere il vissuto angoscioso della persona che abbiamo di fronte ed adottare delle strategie di contenimento della sintomatologia psicofisiologica di cui la crisi è portatrice.
Dr. Claudio Dalpiaz
 
Il seminario si http://viagrausa-online.com/emotional-problems-that-may-cause-you-your-sex-drive-and-lower-a-libido/ terrà venerdì 11-09-2015, ore 15.00-18.00,  presso la sede dellI.R.E.P.,  Via Piave, 7 Roma.
Iscriviti al seminario - Lista dei seminari

Grazie per la tua donazione !

 

Con il tuo aiuto riusciremo a garantire il nostro sostegno ad un numero sempre maggiore di persone in stato di bisogno.
Iscriviti alla Newsletter di Psy+ Onlus e verrai aggiornato periodicamente sulle attività che anche grazie a te stiamo portando avanti !

Take prescription medications or decreased judgment grass weeds and lifestyle alcohol. Two antivirals most common types of 58 opioid options and buy viagra online without prescription improve our other symptoms but there are symptomatic of pain results from plants. Behavioral problems if they often have trouble breathing difficulties lightheadedness and trees as children serious health information.

I disturbi del comportamento alimentare e la mentalizzazione: due prospettive teoriche a confronto

I disturbi alimentari, sono sempre più identificabili come una metamorfosi del corpo per narrare il disagio. Aumenta sempre più la loro presenza ed incidenza nella società moderna ed occidentale, iniziano però ad esulare dalla seminariosirollimanase1Sindrome Culture Bound e divengono veri puzzle clinici che non posso prescindere dal funzionamento psichico individuale, dalla modalità di percepire ed identificare le emozioni, dal livello e dallapresenza di momenti alessitimici e dalla progettualità di un Super Io ipertrofico (Recalcati, 2001).
La modalità di funzionamento psichico e la capacità di mentalizzazione di soggetti affetti da DCA offrono uno sguardo clinico che apre la strada a diverse prospettive e modalità di approccio terapeutico. I DCA sono una patologia che necessariamente devono essere affrontati secondo un approccio multidisciplinare e bio-psico-sociale. È necessario coinvolgere la famiglia e guardare il disturbo all’interno dell’individuo e del suo specifico funzionamento psichico.
Nel seminario si propone la ricerca di un dialogo tra metodologie che abbia come fine ultimo il benessere dell’individuo.
 
Dr.ssa Arianna Sirolli – Dr. Daniele Manasse
 
Il seminario si terrà venerdì  2-10-2015, ore 15.00-18.00,  presso la sede dellI.R.E.P.,  Via Piave, 7 Roma.
Iscriviti al seminario - Lista dei seminari

Identità e Trauma: il centenario del terremoto della Marsica letto in chiave psicodinamica

La storia della Marsica moderna si snoda su due eventi base: il prosciugamento del lago del Fucino ed il terremoto del ’15. Eventi del tutto dissimili fra rsz 17128rkdjexl sl1500  2-1loro, per l’elementare considerazione che il primo era opera dell’uomo (politico, amministratore o imprenditore che fosse) ed il secondo era opera della natura. Ma questi due eventi, per altro temporalmente vicini, conferivano un rilievo forse unico al territorio che v’era stato soggetto, e pur nella loro eziologica diversità, presentavano due effetti speculari: uno sconvolgimento delle identità ed una perdita della memoria delle radici (G. Nicoli). In questo seminario proporremo una lettura psicodinamica a posteriori degli eventi di fine 800’ inizio 900’ tentando di dimensionare l’impatto di questi sulla popolazione dell’entroterra Abruzzese. 
Dr. Giuseppe Scurci
  
Il seminario si terrà in data 29-05-2015, ore 15.00-18.00,  presso la sede dellI.R.E.P., Via Piave, 7 Roma.
Iscriviti al seminario - Lista dei seminari

Identità europea nei sojourners universitari dell’UE

I dati del presente contributo sono stati tratti da un lavoro di ricerca svolto in Italia e Olanda nel 2009 sull’effetto dell’esperienza all’estero per ragioni di studio come meccanismo in grado di modificare le rappresentazioni dell’Unione Europea tra gli studenti universitari. Abbiamo preso in considerazione per la comprensione di questo fenomeno sociale una serie di macro fattori relativi alla costruzione dell’identità, ai movimenti migratori e al dibattito sull’emergere di un’identità europea, oltre ad alcuni costrutti cognitivi ritenuti in grado di discriminare i partecipanti alla ricerca, come l’adattamento Socio-Culturale e l’Intolleranza all’ambiguità.